Coffee Festival: 10-11 novembre 2018

Il caffè è una delle bevande più consumate al mondo, con una grande varietà di tipologie e tanti modi di gustarlo. La tradizione italiana dell’espresso e delle declinazioni da bar lo hanno reso uno dei simboli e delle abitudini quotidiane degli Italiani. Sebbene il caffè non sia prodotto né in Patria né in Europa, sono molte le realtà commerciali nostrane famose a livello internazionale per la produzione e la commercializzazione del caffè. E poi i barman più esperti, i degustatori più attenti sono italiani.

Ed è con la convinzione di avvicinare un vasto pubblico che l’associazione Italy Events ha deciso di creare Coffee Festival, primo evento legato al caffè in provincia di Alessandria. La location prescelta è Novi Ligure e il suo Centro Fieristico Dolci Terre, nel quale far incontrare i tanti appassionati in un tour di aromi e gusti, di riti e storia. Il gesto fugace che compiamo a casa o al bar è solo l’ultimo atto di un lungo processo (di tempo e di chilometri) che molti ignorano. Come le tecnologie dietro al nuovo modo domestico di consumarlo (capsule), saper riconoscere un buon caffè o impararne i benefici sull’organismo.

Il festival si articolerà in una sezione espositiva e di degustazione e in un’altra più divulgativa, con la possibilità di conoscere le storie dei caffè direttamente dai torrefattori – la provincia ne è ricca – o dagli esperti in materia.

Coffee Festival è un momento di incontro sia B2B, tra aziende, produttori, distributori, vending, e B2C, con vendita diretta al consumatore. l’audience di riferimento è quindi molto ampio e popolare, proprio per creare una grande festa dedicata ad una delle bevande più consumate al mondo.

Grazie alla collaborazione con un formatori trainer dell’Aicaf (Accademia del Caffè) verranno affrontati mini incontri relativi a: caffè, caffetteria, latte art, brewing più volte nell’arco delle giornate. Il format prevede dimostrazioni con abbinamenti diversi inerenti ai settori pasticceria, cucina, gelateria, panetteria e miscelazione così proponendo ai visitatori un percorso itinerante unico nel mondo del gusto. Saranno anche occasioni per spiegare la filiera di cacao e filiera caffè, con analogie e combinazioni.

Verrà creato anche un concorso dedicato al tiramisù, il dolce tipico al caffè, con due sezioni di valutazioni: classico e fantasioso.

Pensiamo che l’evento possa catalizzare l’interesse di molti appassionati attorno ai due giorni di festival e che pertanto possa risultare di richiamo per il territorio novese.

Si chiede quindi la collaborazione di codesto Comune e il patrocinio alla manifestazione, come segno di vicinanza e sostegno verso quello che può diventare un grande appuntamento fisso annuale.